• Sono 30.383 le persone che hanno ricevuto oggi il vaccino contro il Covid

    Sono 30.383 le persone che hanno ricevuto oggi il vaccino contro il Covid

  • Il Piemonte resiste: confermata la zona bianca. Terapie intensive al 5,7%

    Il Piemonte resiste: confermata la zona bianca. Terapie intensive al 5,7%

  •  Sono 1.204 i nuovi casi covid in Piemonte, in aumento i ricoveri ordinari, 606 i guariti. I dati

    Sono 1.204 i nuovi casi covid in Piemonte, in aumento i ricoveri ordinari, 606 i guariti. I dati

  • Mottarone: sabato 4 dicembre al via la stagione invernale

    Mottarone: sabato 4 dicembre al via la stagione invernale

  • Poche precipitazioni a novembre, e poche speranze di nevicate nei primi di dicembre

    Poche precipitazioni a novembre, e poche speranze di nevicate nei primi di dicembre

  • Anzasca: allestito il suggestivo presepe nella cripta di Croppo. Foto

    Anzasca: allestito il suggestivo presepe nella cripta di Croppo. Foto

  • Costituita “Fedora”, la nuova Azienda Speciale della Camera di Commercio, il presidente è Massimo Sartoretti

    Costituita “Fedora”, la nuova Azienda Speciale della Camera di Commercio, il presidente è Massimo...

  • Sono 28.533 le persone che hanno ricevuto oggi il vaccino contro il Covid

    Sono 28.533 le persone che hanno ricevuto oggi il vaccino contro il Covid

  • Vaccinazioni: superato in due giorni il target assegnato al Piemonte dal generale figliuolo

    Vaccinazioni: superato in due giorni il target assegnato al Piemonte dal generale figliuolo

  • Sono 902 i nuovi casi covid in Piemonte, in lieve diminuzione i ricoverati, 419 i guariti. I dati

    Sono 902 i nuovi casi covid in Piemonte, in lieve diminuzione i ricoverati, 419 i guariti. I dati

  • Scuole: aumentano i focolai (15 nel Novarese e 1 nel Vco) e quarantene (26 nel Novarese e 3 nel Vco)

    Scuole: aumentano i focolai (15 nel Novarese e 1 nel Vco) e quarantene (26 nel Novarese e 3 nel Vco)

  • Sono 26.773 le persone che hanno ricevuto oggi il vaccino contro il Covid

    Sono 26.773 le persone che hanno ricevuto oggi il vaccino contro il Covid

App Store Play Store Huawei Store

primo violino scala

DOMODOSSOLA- 18-10-2021-- Fondazione Paola Angela Ruminelli e Associazione Culturale Mario Ruminelli hanno programmato una serie di iniziative per celebrare i 700 anni della edificazione delle mura di Domodossola.

Venerdì 22 ottobre in calendario il prestigioso concerto del primo violino dell'Orchestra del Teatro alla Scala di Milano: Laura Marzadori si è aggiudicata infatti, a soli 25 anni, il concorso internazionale per primo violino di spalla dell’Orchestra del Teatro alla Scala di Milano e da maggio di quest’anno, dopo un impegnativo periodo di prova, ricopre ufficialmente questo prestigioso ruolo che, in pochi mesi, le ha già dato la possibilità di lavorare a fianco dei più grandi direttori al mondo: Daniel Barenboim, Riccardo Chailly, Daniele Gatti, Daniel Harding, Zubin Mehta e Antonio Pappano.

 

Il concerto inizierà alle ore 20.30 presso la Chiesa Collegiata di Domodossola, l'ingresso è gratuito. L'organizzazione consiglia caldamente di confermare la presenza ai recapiti dell'Associazione Ruminelli: cell. 392
2082902 - e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.. Il numero degli ingressi sarà limitato sulla base delle normative COVID-19 vigenti al momento dell'evento. Per accedere alla Collegiata è necessario il Green Pass.
"I violini d'autunno..." con musiche di Bach e Vivaldi, sarà un viaggio emozionante e ricco di suggestioni musicali: protagonista la maestria della talentuosa Laura Marzadori, alla guida del Gentile Ensemble.

Domenica 24 ottobre, al termine della Santa Messa delle ore 11, la Chiesa Collegiata ospiterà l'attesa inaugurazione del rotolo pergamenaceo che documenta nei suoi 24 metri la lunga causa che ha accompagnato
la costruzione delle mura, opponendo la comunità al potere feudale vescovile. Domenica 24 ottobre si terrà anche la presentazione della pubblicazione “La guerra delle mura”.

 

Le pergamene, conservate nell’Archivio Storico Diocesiano di Novara e per la prima volta a Domodossola, verranno esposte in un'apposita teca nella Cappella della Madonna del Rosario all'interno della Chiesa
Collegiata di DomodossolaIn questi 24 metri di storia sono trascritti tutti i principali documenti che hanno riguardato nei secoli la Contea dell’Ossola Superiore, concessa nel 1014 dall’imperatore al Vescovo di Novara. Una testimonianza preziosa che sarà visibile da domenica 24 ottobre a sabato 20 novembre, negli orari di apertura della Chiesa Parrocchiale, nello specifico: da lunedì a venerdì dalle ore 10 alle 17, il sabato dalle ore 10 alle 15.30, la domenica dalle ore 12.30 alle ore 17.30. L’esposizione rimarrà chiusa durante le celebrazioni religiose.

 

Si tratta non solo e non tanto della vicenda della controversia stessa, durata alcuni anni e conclusasi nel 1321: questo rotolo rappresenta una vera e propria summa della storia del borgo fino a quell’epoca, una fonte unica per le vicende della Val d'Ossola. Per Domodossola, più che un documento storico, è una vera e propria “icona”. In occasione di queste celebrazioni per la città di Domodossola e la sua affascinante storia, l'Associazione Culturale Mario Ruminelli ha voluto affidare allo storico Enrico Rizzi la realizzazione di un opuscolo informativo che sarà a disposizione, in distribuzione gratuita, per tutta la durata dell'evento.

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.