• Calcio svizzero, Lugano a fondo in Coppa e Campionato

    Calcio svizzero, Lugano a fondo in Coppa e Campionato

  • Auto a fuoco in autostrada

    Auto a fuoco in autostrada

  • Locarno75 rende omaggio al regista Kvedaravicius, ucciso a Mariupol. Il secondo film italiano in gara

    Locarno75 rende omaggio al regista Kvedaravicius, ucciso a Mariupol. Il secondo film italiano in...

  •  Il “Sentiero Italia” del Club Alpino Italiano il 12 agosto a Macugnaga con Antonio Montani

    Il “Sentiero Italia” del Club Alpino Italiano il 12 agosto a Macugnaga con Antonio Montani

  • La comicità di Monica Giraud chiude Allegro con brio

    La comicità di Monica Giraud chiude Allegro con brio

  • Gianpaolo Fabbri e i Murmäta raccontano la gita all' “Ovic” di Varzo. Foto

    Gianpaolo Fabbri e i Murmäta raccontano la gita all' “Ovic” di Varzo. Foto

  • Via alla 76^ “Festa Dell’Unità” della Lucciola in piena campagna elettorale. Videointerviste a Malpezzi e Borghi

    Via alla 76^ “Festa Dell’Unità” della Lucciola in piena campagna elettorale. Videointerviste a...

  • Terza Francesca Barale nella cronometro a squadre in Svezia

    Terza Francesca Barale nella cronometro a squadre in Svezia

  • Più facile viaggiare all’estero con il proprio animale grazie alle delibere regionali

    Più facile viaggiare all’estero con il proprio animale grazie alle delibere regionali

  • Patronale di San Bartolomeo a Villadossola, in piazza 5 giorni di festa. C’è anche Dj Fargetta

    Patronale di San Bartolomeo a Villadossola, in piazza 5 giorni di festa. C’è anche Dj Fargetta

  • Canton Ticino: i controlli alla velocità nella settimana dall'8 al 14 agosto

    Canton Ticino: i controlli alla velocità nella settimana dall'8 al 14 agosto

  • Scontro tra due auto, una si cappotta. Occupanti in ospedale con lievi ferite

    Scontro tra due auto, una si cappotta. Occupanti in ospedale con lievi ferite

App Store Play Store Huawei Store

roba ducia squadra calcetto nosere

DOMODOSSOLA- 26-06-2022--È terminato in questi giorni, organizzato dal Centro sportivo di Carnovale Giuseppe, il torneo di calcio a 8 alle Nosere, dove erano dieci le squadre partecipanti formate da amatori, giocatori del Centro sportivo italiano e ragazzi del settore giovanile che si sono sfidati nel campo ecologico di ultima generazione

Particolare il sistema per decidere il vincitore; dopo un girone all’italiana con i classici tre punti e uno in caso di pareggio e classifica finale, le ultime due squadre sono state eliminate. Gli incontri, come si fa nel tennis, sono continuati ad esclusione diretta fa la prima e la ottava e così via. Nella partita finale si sono contesi la vittoria “La roba ducia” di Santa Maria Maggiore, maglia gialla, e la Dienne autoricambi, in verde, di Crevola nella foto con la vittoria della prima equipe.

Sabato è iniziato un nuovo torneo con ben 120 giocatori aperto anche ai tesserati.