1

  • "La fine del Silenzio", in uscita il nuovo romanzo ambientato in Ossola di Giuseppina Basso. Video

  • Calcio svizzero, il Lugano attende i campioni

    Calcio svizzero, il Lugano attende i campioni

  • Passeggiata d'autunno tra le frazioni di Crevoladossola: appuntamento sabato

    Passeggiata d'autunno tra le frazioni di Crevoladossola: appuntamento sabato

  • Abbatte un grosso cervo coronato nell'oasi di protezione di Bognanco: cacciatore fermato dalla polizia provinciale

    Abbatte un grosso cervo coronato nell'oasi di protezione di Bognanco: cacciatore fermato dalla...

     

  • Via alla dose “booster” per i vaccinati con il Johnson&johnson

    Via alla dose “booster” per i vaccinati con il Johnson&johnson

  • Iniziate le  prenotazione sul portale ilpiemontetivaccina.it per le terze dosi della fascia 60-79 anni

    Iniziate le prenotazione sul portale ilpiemontetivaccina.it per le terze dosi della fascia 60-79...

  • Sono 16.286 le persone che hanno ricevuto oggi il vaccino contro il Covid

    Sono 16.286 le persone che hanno ricevuto oggi il vaccino contro il Covid

  •  Sono 105 i nuovi casi covid in Piemonte, un decesso, 118 i guariti. I dati

    Sono 105 i nuovi casi covid in Piemonte, un decesso, 118 i guariti. I dati

  • Piemonte: oggi  540 tamponi gratuiti a chi ha ricevuto la prima dose di vaccino, 452 a pagamento

    Piemonte: oggi 540 tamponi gratuiti a chi ha ricevuto la prima dose di vaccino, 452 a pagamento

  • Sono 9.430 le persone che hanno ricevuto oggi il vaccino contro il Covid

    Sono 9.430 le persone che hanno ricevuto oggi il vaccino contro il Covid

  • Sono 160 i nuovi casi covid in Piemonte, 20 i ricoverati in terapia intensiva (+ 2 rispetto a sabato). I dati

    Sono 160 i nuovi casi covid in Piemonte, 20 i ricoverati in terapia intensiva (+ 2 rispetto a...

  • Poker dell'Arona a Domodossola. Juve Domo sconfitta 4-0

    Poker dell'Arona a Domodossola. Juve Domo sconfitta 4-0

App Store Play Store Huawei Store

covid mascherin SCUOLA

PIEMONTE- 12-10-2021-- A un mese dall’inizio nuovo anno scolastico è fatto stato fatto il punto in Regione sull’andamento del contagio in classe. Il Presidente e gli Assessori all’Istruzione, alla Sanità e ai Trasporti hanno sottolineato come i dati mostrino in modo chiaro che, soprattutto nelle fasce d’età coinvolte dalla vaccinazione (scuole medie e superiori), l’incidenza del contagio in classe sia molto inferiore rispetto allo stesso periodo del 2020: nelle scuole secondarie di primo grado è metà e in quelle di secondo grado è 1/4 di quella che si registrava un anno fa. Lo dobbiamo proprio alla campagna vaccinale, al rispetto del distanziamento e all’uso della mascherina. E dobbiamo andare avanti così perché la scuola in presenza è una priorità.

 

Alla conferenza stampa erano presenti il Prefetto di Torino, Claudio Palomba, il direttore dell’Ufficio scolastico regionale, Fabrizio Manca, i commissari dell’Unità di CrisI, Vincenzo Coccolo, Emilpaolo Manno e Antonio Rinaudo, il consulente strategico  della Giunta regionale per le vaccinazioni, Pietro Presti, il direttore regionale della Sanità, Mario Minola.

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.